Programma Terapeutico

Il CeIS S. Crispino di Viterbo si ispira al Programma Terapeutico “Progetto Uomo” della FICT (Federazione Italiana delle Comunità Terapeutiche)
“Progetto Uomo” è un programma educativo globale perché propone risposte personalizzate integrandole tra loro secondo le necessità e i bisogni di ciascuno.
Le modalità d’intervento cambiano, ma l’ispirazione è la stessa : l’aiuto e la solidarietà con l’uomo che soffre per le esperienze negative che segnano pesantemente la sua vita.
Il percorso riabilitativo proposto non è altro che il riappropriarsi consapevole ,da parte dell’utente e della sua famiglia, della storia personale,delle risorse interiori e culturali presenti o da sviluppare, la presa in carico chiara e non delegabile ,dei propri bisogni ,problemi e responsabilità. Tutto ciò dentro un ambiente educativo ,ricco di stimoli e di strumenti ,garantito da operatori professionalmente preparati.
Per ogni utente viene predisposto un progetto di lavoro personalizzato. In questo modo l’utente avrà la possibilità di approfondire i propri problemi e di avere obiettivi personali da perseguire per realizzare il cambiamento che ha intrapreso.
 
filosofia
Il Programma terapeutico a cui si ispira il CeIS S. Crispino nasce dalla Filosofia di Progetto Uomo che recita così:
Siamo qui perché non c’è alcun rifugio
dove nasconderci da noi stessi.
Fino a quando una persona
non confronta se stessa
negli occhi e nei cuori degli altri, scappa.
Fino a quando non permette loro di condividere i suoi segreti,
non ha scampo da essi.
Timorosa di essere conosciuta,
non può conoscere se stessa né gli altri:
sarà sola.
Dove altro se non nei nostri punti comuni
possiamo trovare un tale specchio?
Qui insieme una persona può alla fine
manifestarsi chiaramente a se stessa,
non come il gigante dei propri sogni,
né il nano delle sue paure,
ma come un uomo ,parte di un tutto
con il suo contributo da offrire.
Su questo terreno noi possiamo mettere radici
e crescere ,non più soli come nella morte,
ma vivi a noi stessi e agli altri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + 8 =

Torna su