L'agricoltura sociale: sua applicabilità all'interno del programma di recupero terapeutico

  
  

Incontro di presentazione in CASCINA TRIULZA – EXPO
18 luglio 2015 – ore 16-18

L’incontro è volto ad illustrare il progetto “Ricominciamo dalla Terra” che è nato per dare opportunità lavorative, e quindi inclusione sociale, a soggetti svantaggiati e psichicamente fragili.
Il progetto affonda le sue radici nella riscoperta della funzione sociale dell’agricoltura.
Negli ultimi anni questo tema è stato ripreso da diverse organizzazioni del terzo settore: tutti insieme auspichiamo che la nuova programmazione europea dia impulso e slancio a questa importante opportunità di formazione e di integrazione sociale.
 
PROGRAMMA
 
Presentazione della FICT (Federazione Italiana Comunità Terapeutiche)
Pierluigi Ricci – Presidente Centro di Solidarietà CSA di Arezzo
Presentazione progetto “Ricominciamo dalla Terra”
Dott.ssa Mariafederica Massobrio – Coordinatrice del progetto
Agricoltura sociale: una visione d’insieme e sue applicazioni nei programmi di recupero terapeutico
Prof. Saverio Senni – Dipartimento Dafne – Università della Tuscia
L’agricoltura sociale come percorso di un nuovo Welfare
Martino Rebonato – Esperto di sistemi di Welfare e valutazione politiche sociali
Dall’agricoltura sociale alla ristorazione a km zero: come nasce il menù bio
Matteo Pisciotta – Chef Ristorante “Luce” – Villa Pansa – Varese
 
L’incontro sarà allietato dal coro “Voicefull Quintet”, quintetto di voci a cappella, che utilizza le corde vocali al posto degli strumenti musicali

Torna su